Occhiali da vista

Occhiali da vista

Quando si comprano occhiali da vista nuovi, un criterio molto importante da tenere a mente è il campo di applicazione. Questo criterio può differire molto da persona a persona. Una delle prime domande da porsi è: a quale uso sono destinati i miei occhiali o per cosa li uso prevalentemente? Chi lavora al computer tutto il giorno avrà bisogno di occhiali differenti rispetto a chi lavora prevalentemente all’aperto o a chi necessita di occhiali da vista nella pratica di attività sportive. Più informazioni vengono fornite  al momento dell’acquisto, più sarà facile la scelta. Come essere da un concessionario e dover acquistare un’auto nuova invece di un paio di occhiali da vista: è importante chiedere delucidazioni su tutte le "caratteristiche" che soddisfano le proprie esigenze.
Per i visi rotondi è preferibile optare per montature dalle linee spigolose, mentre per i visi spigolosi sono più adatte montature dalle forme arrotondate.  I visi ovali sono i più fortunati, perché vi si adattano bene entrambe le versioni.  Per i visi più triangolari o a forma di cuore è solitamente consigliata una montatura ovale sottile.
Il nostro suggerimento: chi necessità degli occhiali da vista per poterne scegliere dei nuovi può chiederci, di indossare lenti a contatto monouso o farsi fare una foto con le montature che lo convincono di più, in modo che guardandosi sul monitor la scelta risulti facilitata.
Un altro aspetto da considerare per la scelta della montatura è il materiale di realizzazione.  E ovviamente anche il peso delle lenti spetta un ruolo decisivo.  La montatura, inoltre, deve essere comoda sin dal primo momento in cui si prova.  Se si soffre di allergie, è molto importante informarsi anche sulla composizione del materiale.

Tecnologia all'avanguardia

Questo è un altro nostro caposaldo da tenere presente per l’acquisto di occhiali da vista: più gli occhiali sono personalizzati in base alle proprie esigenze, migliori saranno i risultati che possono essere raggiunti in termini di qualità della visione, indossabilità e adattabilità, ad esempio nel caso delle lenti progressive. Il concetto è simile alla differenza tra farsi cucire un abito dal sarto, che risulta quindi realizzato su misura, e acquistare un abito già confezionato.

Powered by Apotech S.n.c. |OpenCart
Ottica Verna © 2020